Visualizzazione post con etichetta Bignardi Daria. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Bignardi Daria. Mostra tutti i post

mercoledì 17 aprile 2013

Quando verrà il momento.. - Joumana Haddad

Quando verrà il momento
Nella follia
Catturerò il firmamento e lambirò le nubi
Prenderò in prestito la bufera
Lasciandomi alle spalle le lacrime zampillanti
E me ne andrò.
Non inseguirò l’equilibrio
Non soffocherò le grida
Danzerò sull’acqua
Dirigendomi verso l’altra sponda
Libera
O schiava
Non importa!
Guaderò il fiume.
Quando verrà il momento
Farfalla notturna
Deporrò la dolcezza che ormai mi ha annoiata
Deporrò l’abito imbizzarrito invano
E darò fuoco al passato
Per ritornare liscia come la terra vista da lontano
E girare da sola
Intorno alla luna.
Riderò e le mie risate non saranno tristi
Non volerò, camminerò
Accarezzerò la strada
Converserò tutta la notte con il selciato
Farò sgorgare la poesia dalle pietruzze
Il cielo piangerà e non mi preoccuperò
Il vento consumerà il mio cuore ustionato dall’amore
Quando verrà il momento
alba senza rugiada
mi mostrerò con il viso rabbuiato
e seppellirò i miei visi sereni
diffonderò le ombre sul mio essere
le farò gocciolare come il dolce miele
punto dopo punto
bacio dopo bacio
affinché riemerga sulla superficie del fiume
quella donna che ho serbato in me.


(Joumana Haddad)



 Nel tuo corpo amo gli anfratti

Nel tuo corpo amo gli anfratti che
lo fanno assomigliare a una marina,
gli estri per cui palpitano le narici
come brezze che alzino le vele,
le creste lungo
le quali scivolo per
ritrovarmi contro la tua bocca,
e giù rotolo nell'interno di te
dentro l'anima tua
improvviso abisso,
oscura Ade.

(Donatella Bisutti)



Sii quel tipo di donna che, appena poggia o piedi a terra ogni mattina, 
fa dire al diavolo: "Oh merda, è sveglia." 

- A. Chemel –



Le donne che leggono sono pericolose perchè non si annoiano mai, qualunque cosa accada hanno sempre una via di fuga, se ne infischiano se le fai troppo soffrire perchè loro s'innamorano di un altro libro, di un'altra storia, e ti abbandonano.

Le donne che leggono sono pericolose perchè nutrono i loro sogni e non c'è nulla di più rivoluzionario di una donna che sogna di cambiare la propria vita, se lo fa, farà la rivoluzione, se non la fa seminerà il terrore. Le donne che leggono sono pericolose soprattutto per se stesse. 
Ci sarà un motivo se la storia dell'umanità ha ritardato la lettura alle donne, la natura sapeva che avrebbe complicato loro la vita. Comunque sia pazienza, leggere è meraviglioso.

Daria Bignardi





C'è in giro una voce che dice che gli uomini sono più forti delle donne.... Oh, per favore! 
Può l’uomo portare un bambino di 3 kg nella pancia per 9 mesi e sopravvivere a ore di travaglio? 
Può cucinare, pulire e parlare al telefono nello stesso momento? 
Può sanguinare per una settimana e non morire? 
Può camminare con tacchi di 10 cm? 
Riesce a piangere tutta la notte e svegliarsi il giorno dopo come se fosse tutto ok? 
Ricordate uomini, le donne sono solo impotenti finche’ lo smalto sulle unghie non si è seccato.


 - Woody Allen -



Buona giornata a tutti :-)